Euthymos Excursions

2016-11-09

Escursioni sull' Etna: una giornata tra i sentieri della natura

(1 Vota)

È domenica mattina, partiamo da Catania e ci dirigiamo verso il vulcano più alto e attivo d’Europa, l’Etna. Arrivati nel Parco dell’Etna, dal finestrino incominciamo ad ammirare la flora del luogo, in particolare pini, castagni e ginestre dell’Etna. Le note di Ennio Morricone ci accompagnano verso la meta attraversando le nuvole a bassa quota e ammirando da un lato il mare e la costa catanese e dall’altro il cratere sommitale.

Proseguiamo il nostro tour e saliamo fino a Piano Vetore. Qui la nostra guida ambientale posteggia la jeep e ci incamminiamo a piedi verso il sentiero. Rimaniamo stupiti dalla sensazione di calma che il paesaggio ci trasmette. L’aria è pulita e ci viene fatto notare che anche nelle rocce possiamo trovare dei bioindicatori che danno ulteriore conferma. Durante questa escursione acquisiamo tante informazioni sulla flora, sulla fauna e sulla composizione delle rocce che prima sconoscevamo e rimaniamo particolarmente stupiti.

Continuando la passeggiata osserviamo le piante autoctone tipiche dell’Etna come l’Astragaleto, il Tanaceto e la Saponaria. Incontriamo un grillo atipico in quanto nero e ci viene spiegato a cosa è dovuto questo cambiamento di colore. Visitiamo un Hornitos, cioè un cono formatosi dalla fuoriuscita di gas durante una colata lavica e notiamo la particolarità delle rocce.

Facciamo una pausa degustando un buon vino dell’Etna e assaporiamo dei pomodorini secchi bio a km zero. Sorseggiare del vino così buono in mezzo alla natura è molto più piacevole e rilassante del solito aperitivo nella frenesìa della città. Abbiamo approfittato del momento per scambiarci consigli su come fare delle ottime tisane al pino e la melassa con le pigne.

Finito il break ci incamminiamo in macchina verso il Piazzale Rifugio Sapienza e ne approfittiamo per degustare il miele e le creme bio a km zero. Sono tutti talmente buoni e totalmente differenti dai prodotti commerciali che non siamo riusciti a resistere e ne abbiamo comprati diversi tipi.

Proseguendo per il nostro percorso, la guida ambientale ci fornisce dei caschetti protettivi, prepara la torcia e ci fa visitare la Grotta dei Tre Livelli, prima grotta più profonda dell’Etna e la seconda più lunga. La particolarità consiste nelle tre gallerie situate in tre differenti livelli. Siamo rimasti molto incantati da questo capolavoro creato dalla natura.

Il tour dell’Etna purtroppo finisce. Ci sono troppi posti stupendi da visitare e tanta storia da conoscere. Se non avessimo avuto la nostra guida esperta questa meravigliosa escursione sarebbe stata una semplice passeggiata, ignorando tutto ciò che si cela dietro ogni fenomeno fisico e naturale. Siamo rimasti talmente affascinati che abbiamo già dato appuntamento alla nostra meravigliosa guida per le prossime escursioni!

Letto 3318 volte Ultima modifica il Mercoledì, 11 Ottobre 2017 14:03

socialshare

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6

1 commento

  • Ilyo

    Buongiorno ragazzi, è stata una un' esperienza unica nel suo genere quella proposta dal team euthymos. Abbiamo fatto una bellissima escursione sull' Etna alla scoperta non solo dell'incantevole paesaggio naturalistico del parco dell' Etna, ma abbiamo scoperto anche i sapori che questa terra ci dona nella sua naturalezza.
    Quest'estate la destinazione tornerà ad essere nuovamente la Sicilia e saremo lieti di contattarvi per il secondo tour sull' Etna.
    A presto

    Ilyo

    Link al commento Venerdì, 11 Novembre 2016 09:14 inviato da Ilyo

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

FaLang translation system by Faboba

Ultime dal Blog

  • L’Etna tra miti e leggende on 29 Dec 2017
    L’Etna è da sempre osservata, temuta e amata da poeti e filosofi del passato e del presente. D’altronde, chi, venendo in Sicilia, non è rimasto incantato dal maestoso vulcano più grande e attivo di tutta Europa? Con le sue eruzioni…
  • Etna & Alcantara on 01 Dec 2017
  • Montagna e galateo: istruzioni per l’uso! on 30 Nov 2017
    Montagna e galateo, un abbinamento che può sembrare strano e inusuale... E invece no! Anche per la montagna esiste un galateo da rispettare. D’altronde l’educazione non va lasciata a casa, soprattutto se si va in un luogo candido come la…
RICHIESTA DISPONIBILITA'